15 ottobre 2016

Pan di Spagna - impasto base



Da quando ho scoperto che mi esce bene il Pan di Spagna e in fondo è così semplice da fare, è la mia nuova base preferita per ogni torta di compleanno: se l'anno scorso mi ero fissata sulle Cheesecake senza cottura, quest anno lo dedico al Pan di Spagna.
Io utilizzo il metodo a freddo, perché lo trovo più veloce e semplice.

INGREDIENTI:

- 150 gr di zucchero
- 5 uova (a temperatura ambiente)
- 75 gr di farina
- 75 gr di fecola di patate (o di amido di mais)
- una bacca di vaniglia
- un pizzico di sale
- mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio


PROCEDIMENTO:

1. Dividete albumi e tuorli. Montate a lucido i primi e - a parte - montate anche i secondi, mischiandoli con una parte di zucchero (1/3: 50 gr).

2. A questo punto aggiungete ai tuorli anche il restante zucchero, la bacca di vaniglia ed il pizzico di sale.

3. Unite anche l'albume montato, mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto per non far smontare il composto.

4. Preriscaldate il forno a 170/180°C

5. Aggiungete la farina e la fecola setacciate e infine il mezzo cucchiaino di bicarbonato, continuando a mescolare con le fruste dal basso verso l'alto, fino ad ottenere un composto spumoso ed omogeneo.

6. Versatelo in una teglia a cerniera del diametro tra i 24 e i 26 cm e infornate a forno statico, oppure abbassate la temperatura a 150/160°C se usate il forno ventilato. Dovrà cuocere almeno mezz'ora a forno chiuso, poi controllate.

7. Una volta cotto, lasciatelo intiepidire, sformatelo e - quando si sarà raffreddato, prima di procedere a fare la torta - con l'aiuto di un coltello ben affilato togliete tutta la crosticina che si forma in superficie.

Nessun commento:

Posta un commento